Da Beethoven al RegioLive

[wide]
[/wide]

Con il ciclo delle nove Sinfonie di Beethoven il Teatro Regio inaugura RegioLive, una nuova via di comunicazione con il pubblico, il più possibile live, ossia in diretta e “viva”.

Gli spettatori presenti in Teatro, grazie alla rete Wi-Fi RegioLive, potranno consultare direttamente sul proprio smartphone il programma di sala e vedere un’intervista a Gianandrea Noseda in cui il Maestro parla delle Sinfonie che verranno eseguite in quel concerto. Per farlo sarà sufficiente attivare il Wi-Fi sul proprio telefono, connettersi gratuitamente alla rete RegioLive e collegarsi al sito www.RegioLive.it.

Gli ascoltatori di Rai-Radio3, ovunque si trovino, potranno leggere in tempo reale, durante la trasmissione in diretta dei concerti, la guida all’ascolto – firmata dal maestro Noseda – che sarà proiettata sul boccascena del Teatro per gli spettatori in sala. Sarà sufficiente collegarsi al nuovo canale Twitter del Teatro Regio, seguendo le indicazioni riportate sul sito www.RegioLive.it.

Dal sito RegioLive, il giorno successivo alle dirette radiofoniche realizzate da Rai-Radio3, si potrà scaricare gratuitamente la registrazione integrale delle Sinfonie e le video-interviste rilasciate da Gianandrea Noseda.

Anche le partiture delle Sinfonie saranno a disposizione degli appassionati sul sito RegioLive. Una ulteriore e preziosa fonte di informazioni per chiunque voglia approfondire i capolavori immortali di Ludwig van Beethoven.

RegioLive è realizzato grazie alla collaborazione con il Settore Servizi Telematici dell’Assessorato ai Sistemi Informativi della Città di Torino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti