Trio di Parma e Ib Hausmann a Milano Musica

[wide][/wide] [box bg=”#FF9900″ color=”#000000″]

Trio di ParmaIb Hausmann, clarinetto Sabato 22 ottobre 2011, ore 20.30  Milano Musica – Percorsi di Musica d’oggi 2011 Auditorium San Fedele, Milano. Biglietti: € 20/13/8/5

[/box]

Prosegue il ciclo “Milano Musica – Percorsi di musica d’oggi 2011”. Il prossimo concerto (il 22 ottobre)  vede protagonista una delle formazioni più brillanti della scena concertistica italiana, il Trio di Parma: hanno saputo imporsi sia sul versante del repertorio di tradizione sia su quello novecentesco. L’aggiunta del clarinettista tedesco Ib Hausmann completerà la formazione, impegnata in un programma che sostanzialmente accosta un gruppo di opere recenti  (tra le quali Im Freien zu spielen di Federico Gardella) al monumentale Quatuor pour la fin du temps di Olivier Messiaen.

Federico Gardella

È Gardella a parlarci della sua opera:

Il rapporto tra l’uomo e la natura, indagato in ambito artistico nel Romanticismo tedesco, ha prodotto una serie di composizioni la cui ideale finalità era di essere eseguite all’aria aperta. Con “Im Freien zu spielen” per clarinetto, violino, violoncello e pianoforte ho inteso riferirmi a quella tradizione immaginando una scrittura che coinvolga gli strumenti nella costruzione di un paesaggio, di un luogo di ascolto sempre cangiante: la prima parte e la conclusione di questo lavoro emergono dallo sfondo sonoro costituito dai suoni multipli del clarinetto, mentre nella parte centrale (invertendo il rapporto prospettico tra primo piano e sfondo) quest’ultimo intesse un disegno melodico, riverberato dagli armonici del pianoforte, dietro cui violino e violoncello dispiegano un acutissimo orizzonte. “Im Freien zu spielen” è stato composto su commissione della Fondazione Spinola Banna per l’Arte 

 

Programma:

Federico Gardella (1979)
Im Freien zu spielen (2009)
per clarinetto, violino, violoncello e pianoforte

Paola Livorsi (1967)
Solo il silenzio vive (2009)
per clarinetto, violino, violoncello e pianoforte

Noriko Miura (1968)
Walk with the Light while Shining (2002-09)
per violino e violoncello

Toshio Hosokawa (1955)
Stunden-Blumen (Toki no Hana) (2008)
per violino, clarinetto in si bem., violoncello e pianoforte

Olivier Messiaen (1908-1992)
Quatuor pour la fin du temps (1940)
per violino, clarinetto in si bem., violoncello e pianoforte

 

Trio di Parma
Alberto Miodini, pianoforte
Ivan Rabaglia, violino
Enrico Bronzi, violoncello

Ib Hausmann, clarinetto


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti