La chiamano classica, ma è sempre contemporanea.
Informazione, riflessione, modernità della musica classica

Teatro alla Scala Memories

Giulietta Simionato, foto con dedica


Un collana editoriale dedicata all’opera per riascoltare le storiche e preziose interpretazioni andate in scena alla Scala


di Giuditta Albanese


Sarà presentata martedì 21 febbraio alle ore 18.00 presso il Palazzo Sormani, Sala del Grechetto (Via Francesco Sforza 7, Milano), il progetto editoriale “Teatro alla Scala Memories” edito da Skira Classica. La collana è una raccolta delle opere che hanno reso celebre il Teatro scaligero, veri e propri monumenti artistici e culturali presentati nelle versioni originali; ogni uscita propone due cd dell’opera registrata al Teatro alla Scala e un libro, in versione italiano/inglese, contenente l’introduzione all’opera, saggi di approfondimento, il programma di sala originale, un contributo fotografico di bozzetti e scene e il libretto integrale. Al primo numero, La Vestale di Gaspare Spontini del 1954, in libreria nel settembre 2010, seguono vari titoli tra i quali: Anna Bolena diretta da Gianandrea Gavazzeni nel 1957, Così fan tutte del 1956 con la regia di Guido Cantelli, L’Italiana in Algeri diretta da Carlo Maria Giulini nel 1953. L’editore Skira Classica, nato dall’unione della casa editrice Skira e dal canale Classica Italia, valorizza inoltre la magnificenza dei contenuti con una veste grafica elegante e ambiziosa che riprende i colori e il logo del Teatro milanese. Interverranno nel corso della presentazione il Direttore editoriale del Teatro alla Scala Franco Pulcini, Francecso Micheli, regista e direttore artistico del Macerata Opera Festival e Francesco Gala, storico della musica, saggista e autore televisivo.



Autore
Si è laureata in Musicologia presso l'università Sapienza di Roma con una tesi incentrata sul lessico musicale nella librettistica di Giovanni Bertati (relatore Franco Piperno). Collabora con l'Associazione di musica contemporanea Nuova Consonanza e con la Fima (Fondazione Italiana per la Musica Antica). Ha scritto numerosi saggi per il Teatro dell'Opera di Roma.

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required

Ultimo tweet


Il Corriere Musicale | © 2014 All Rights Reserved

La chiamano classica, ma è sempre contemporanea.

C.F e P.I 02464250188 | R.E.A. di Pavia N° 275719

×

Newsletter | Rimani in contatto con noi


  • Gratuita - Ti invieremo i nostri migliori articoli e informazioni di attualità musicale
  • Ti potrai cancellare in qualsiasi momento
  • Non diffonderemo il tuo indirizzo