Giomi a Présences Electronique


Francesco Giomi, compositore e direttore di Tempo Reale a Firenze, presenta la composizione “progetto Solo” nell’ambito del festival parigino


Présences Electronique, il festival consacrato alla musica elettronica a Parigi e vetrina della migliore musica electroacustica in ambito internazionale – prodotto dal Gruppo di ricerca musicale Ina-GRM in collaborazione con Radio France – ospita venerdì 30 marzo presso il Centquatre, il fiorentino Francesco Giomi con il suo concerto ‘progetto Solo’ che descrive così:

‘Suonare dal vivo’ può avere senso solo se si crea una relazione forte e riconoscibile tra il gesto e l’emissione acustica, in poche parole la necessità di una presenza scenica. Il progetto Solo vuole essere una ricerca in questa direzione, proponendo un equilibrio instabile tra materiale musicale fissato ed elementi sonori estemporanei, sempre in una dimensione temporale che sfugge all’idea di flusso continuo e va verso la proposta di paesaggi drammaturgici ed emotivi “musicalmente” percepibili.

Compositore e regista del suono, Francesco Giomi è direttore di Tempo Reale, il centro di ricerca musicale fondato da Luciano Berio, insegna al Conservatorio di Bologna, vanta collaborazioni con artisti d’eccezione, vincitore nel 2007 dell’International Rostrum of Electroacoustic Music di Lisbona, le sue musiche sono rappresentate in festival e concerti in tutto il mondo.

http://www.giomi.net
http://www.inagrm.com/presences-electronique-2012-0

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti