Bayreuth patrimonio UNESCO

[wide]
[/wide]

Il Comitato UNESCO, riunito in questi giorni a San Pietroburgo, ha inserito nella lista dei siti che diventano Patrimonio dell’Umanità anche la Markgräfliches Opernhaus di Bayreuth


Da sabato pomeriggio il Teatro di Bayreuth è entrato a far parte del patrimonio UNESCO. Non il teatro di Wagner, dunque, ma lo storico teatro d’opera, sito nel centro della cittadina bavarese, edificato tra il 1744 e il 1748 da Joseph Saint-Pierre ed esempio raro perfettamente conservato di architettura e decoro tardo-barocchi. Costruito per volontà della moglie del margravio Frederick di Brandeburgo, Wilhelmine di Prussia (essa stessa compositrice), il teatro è modello dello sfarzo cerimonioso e rappresentativo per cui il Barocco. Il fasto e la pompa degli ornamenti interni furono opera di Giuseppe Galli Bibiena e di suo figlio, Carlo da Bologna. Il Teatro è stato oggetto di interventi di manutenzione accurati, che, anche, lo hanno reso meritevole del riconoscimento. Lo spazio dell’uditorio, che accoglie cinquecento posti, consente ancora attualmente di ricreare una realistica atmosfera acustica fine ‘700 pure per il merito dei materiali (legno e canvas) originali conservati. Invidia postuma di Richard Wagner assicurata.

sito UNESCO

© Riproduzione riservata

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti