‘Waiting for Verdi’ a Parma

[wide]
[/wide]

Venerdì 19 Prosseda e Battistoni insieme per la serata del Festival Verdi dedicata alla raccolta di fondi per giovani studenti di musica


‘Waiting for Verdi’ è il titolo scelto per la serata di musica e solidarietà ideata dall’associazione ‘Waiting for’ Onlus con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma, Expo 2015, American Chamber of Commerce in Italy e Università degli Studi di Milano. Inserita nel cartellone del Festival Verdi ‘Waiting for Verdi’ servirà infatti a raccogliere, grazie alla vendita dei biglietti, i fondi necessari per finanziare le borse di studio per gli studenti più meritevoli del Conservatorio ‘A. Boito’ di Parma. Un’iniziativa che vanta già un importante riconoscimento istituzionale quale la medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Protagonisti sul palcoscenico del Teatro Regio giovani ma già noti cantanti del panorama operistico internazionale quali il soprano Silvia Dalla Benetta, il mezzosoprano Alessandra Palomba, il tenore Ji Myung Hoon e il baritono Filippo Polinelli. Roberto Prosseda aprirà la serata al pianoforte con i brani verdiani Romanza senza paroleValzer in fa maggiore e le Parafrasi sul Rigoletto di Franz Liszt. Dal podio Andrea Battistoni guiderà l’Orchestra del Conservatorio di Musica ‘A. Boito’ di Parma.
Appuntamento venerdì 19 al Teatro Regio di Parma.

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti