Otto link della settimana

gtrain


Web Notizie interessanti e curiose dalle principali pubblicazioni online straniere


a cura di Patrizia Luppi (hanno collaborato Laura Bigi e Simeone Pozzini)


1

Sul G Train di New York (Brooklyn-Queens) si è tenuta una curiosa esecuzione a staffetta del Preludio in sol maggiore della Suite n. 1 per violoncello solo di Bach: ad ogni fermata un musicista diverso (e non si trattava solo di violoncellisti) è salito sulla prima carrozza incominciando a suonare il brano bachiano. Da un’idea del compositore James Holt.  Resoconto del New York Times.


2

Una interessante app per iPad ci conduce in un doppio viaggio musicale, tra didattica e web tv: le interpretazioni in video di alcuni capolavori orchestrali diretti da Esa-Pekka Salonen alla guida della Philharmonia Orchestra sono accompagnati dalle rispettive partiture in scorrimento con modalità real time. Approfondimenti testuali curati da Mark Swed, critico musicale del Los Angeles Times.

6a00d8341c630a53ef014e8677cd56970d-500wi


3

Il nuovo Auditorium di Bordeaux, che aprirà il mese prossimo nel centro storico della città, avrà un pianoforte scelto presso la sede amburghese della Steinway & Sons, la celeberrima casa costruttrice di strumenti che hanno «un supplemento d’anima in più». Servizio su Le Figaro.

steinway copia


4

La Sydney Opera House e YouTube annunciano una collaborazione biennale per un progetto di live streaming. Dall’inizio del 2013 venti spettacoli saranno trasmessi su YouTube. Articolo di Gramophone.

Sydney Opera House and Skyscrapers


5

Quand’è stata l’ultima volta che avete passato del tempo di “qualità” con il vostro metronomo? Se lo chiedono la Town Hall e la Symphony Hall di Birmingham, che lanciano un appello online per la ricerca di cento metronomi con l’obiettivo di eseguire Poème Symphonique di Ligeti il prossimo 5 marzo nel Birmingham Symphony Hall Café BarLink da classic.fm.

metronomo


6

La New York City Opera vende in saldo e ad un’asta on line i suoi sets: scenografie, costumi o altro materiale scenico raccolti negli ultimi cinquanta anni. Diverse le produzioni storiche in vendita, diversi i pacchetti completi in offerta: il teatro non può più permettersi l’affitto del magazzino in cui sono stoccati tutti i materiali. Notizia di WQXR (nella foto, uno degli allestimenti in liquidazione: Turandot con scene e costumi di Beni Montresor).

0Turandot_set_storyslide_image


7

Dopo le dimissioni del presidente e di due membri della Fondazione dell’Orchestre de la Suisse Romande (attuale direttore artistico e musicale Neeme Järvi), si  alternano tra i musicisti e gli amministratori delusione e speranze. Inchiesta della Tribune de Genève.

12


8

Palau de la Música in controtendenza: nonostante la crisi generale, la storica istituzione concertistica di Barcellona annuncia una grandiosa apertura di stagione con i Berliner Philharmoniker diretti da Simon Rattle e il coro che nel Palau ha sede da sempre, l’Orfeo Catalá, mentre il vertice dell’istituzione si dichiara «non insoddisfatto» della situazione economica. Servizio del quotidiano catalano La Vanguardia.

Palau musica catalana

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'autore: Patrizia Luppi

Giornalista professionista, fa parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali. È stata a lungo redattrice di due riviste specializzate, prima Musica Viva e poi Amadeus; nel frattempo ha svolto numerose altre attività, in particolare collaborando con quotidiani (è stata fra l’altro il critico musicale del dorso milanese de La Stampa), con testate settimanali e mensili, con Rai RadioTre e con RaiSat Show. Per un decennio direttore responsabile di Esz News, quadrimestrale delle Edizioni Suvini Zerboni, conserva tuttora uno speciale interesse per la musica contemporanea; attraverso gli studi giovanili di canto, con maestre come Rosetta Noli e Carla Castellani, e quelli di recitazione svolti in età più matura, ha coltivato l’amore per l’opera lirica e per la musica vocale da camera. È vicedirettore del Corriere Musicale

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti