Otto link della settimana

filin


Web  Notizie interessanti e curiose dalle principali pubblicazioni online straniere


a cura di Patrizia Luppi (hanno collaborato Laura Bigi e Francesco Fusaro)


1

La notizia, scioccante, ha fatto il giro del mondo: il direttore artistico della compagnia di ballo del Teatro Bolshoi di Mosca, Sergej Filin (nella foto di apertura con Inna Petrova), è stato assalito da uno sconosciuto che gli ha gettato sul viso dell’acido. Filin, operato venerdì, riporta ustioni di terzo grado e ha subito danno alle cornee. Articolo del Los Angeles Times.


2

Il tenore Jonas Kaufmann ha compilato un godibile dizionarietto per cantanti wagneriani, pubblicato su Die Zeit: dalla A del La acuto (A in tedesco) alla Z di Zigaretten.

JonasKaufmann_01_Credit_UliWebber


3

A Parigi Georges Prêtre, 88 anni, è tornato sul podio per dirigere ancora una volta i Wiener Philharmoniker a più di mezzo secolo dal primo concerto con loro. Recensione su Le Figaro.

AUSTRIA MUSIC


4

Report di Fred Plotkin su WQXR per raccontare la realtà tutta italiana – e tutt’altro che provinciale – dell’AsLiCo, l’Associazione che aiuta i giovani ad emergere.

MARCHIO_ASLICO_copia


5

Al Teatro Real di Madrid va in scena in prima assoluta dal 22 gennaio El americano perfecto, la nuova opera di Philip Glass incentrata sulla figura di Walt Disney (nella foto). Presentazione de La Vanguardia.

disney-6


6

Antonio Pappano (dal 2002 direttore musicale della Royal Opera House e dal 2005 dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia) ha ricevuto lo ISM Distinguished Musician Award, che premia l’eccezionale contributo di alcune personalità alla vita musicale in UK. Pappano, così, si unisce idealmente a Pierre Boulez, Jacqueline du Pré, William Walton, Simon Rattle, Colin Davis e Peter Maxwell Davies. Servizio di Gramophone.

Antonio_Pappano_mr.1305047185


7

Ancora polemiche sugli importanti lavori di restauro della Staatsoper Unter den Linden di Berlino, che imporranno la temporanea chiusura del teatro. Il resoconto di Die Welt.

staatsoper-baustel_33512618


8

Da Alkan a Poulenc, da Britten a Ohana e a Hindemith (nella foto), alcuni anniversari che ricorreranno nel 2013 in un articolo di Qobuz.

91489_1024

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'autore: Patrizia Luppi

Giornalista professionista, fa parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali. È stata a lungo redattrice di due riviste specializzate, prima Musica Viva e poi Amadeus; nel frattempo ha svolto numerose altre attività, in particolare collaborando con quotidiani (è stata fra l’altro il critico musicale del dorso milanese de La Stampa), con testate settimanali e mensili, con Rai RadioTre e con RaiSat Show. Per un decennio direttore responsabile di Esz News, quadrimestrale delle Edizioni Suvini Zerboni, conserva tuttora uno speciale interesse per la musica contemporanea; attraverso gli studi giovanili di canto, con maestre come Rosetta Noli e Carla Castellani, e quelli di recitazione svolti in età più matura, ha coltivato l’amore per l’opera lirica e per la musica vocale da camera. È vicedirettore del Corriere Musicale

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti