Otto link della settimana


Web  Notizie interessanti e curiose dalle principali pubblicazioni online straniere


a cura di Patrizia Luppi (ha collaborato Laura Bigi)


1

Ha compiuto 80 anni il 12 aprile Montserrat Caballé, soprano tra i più straordinari sulle scene della seconda metà del Novecento, oltre che personaggio di rara verve e simpatia. La cantante catalana, nata a Barcellona, è festeggiata dal quotidiano ABC con una vivace fotogallery.


2

È rinata la casa della Tokyo Symphony Orchestra, la Musa Kawazaki Symphony Hall, che fu gravemente danneggiata dal terribile terremoto dell’11 marzo 2011. Il 7 aprile scorso la riapertura con la Nona di Bruckner. Servizio di The Japan Times.

kawasaki


3

L’opera contemporanea suscita continui dibattiti. Il punto di vista del compositore Toby Young su Gramophone è che non sappia più esprimere passione né emozioni.

toby-2013


4

Tra i patrimoni dell’umanità censiti dall’UNESCO c’è anche quello orale e immateriale: ne fanno parte le arti dello spettacolo. Una riflessione sulla musica come tradizione viva da preservare sul quotidiano svizzero Le Temps.

ranz


5

Cosa accade se il tenore (Lance Ryan) che interpreta il ruolo principale di un’opera (Siegfried alla Berliner Staatsoper) non si presenta per errore all’inizio dello spettacolo? Il racconto di The Telegraph.

siegfried


6

Un gruppo di scienziati canadesi ha pubblicato i risultati di una recente ricerca, dichiarando di aver individuato la zona del cervello che ci rende sensibili alla musica e il meccanismo che sta alla base del piacere dell’ascolto. Resoconto su Huffingtonpost.fr.

media-public.pmm.rtsi


7

Incentrata sulla protagonista (interpretata da Björk) del famoso film di Lars von Trier Dancer in the Dark, l’opera Selma Jezková di Poul Ruders è da ieri in cartellone al Theater Hagen, in prima tedesca, fino al 20 giugno. Presentazione di Die Welt.

selma


8

La pianista Janina Fialkowska, apprezzata interprete della musica di Chopin, è stata insignita del BBC Music Magazine Award per la categoria miglior CD strumentale 2012. La sua è una storia speciale: colpita da una rara forma di cancro al braccio, infatti, la Fialkowska è riuscita a combattere la conseguente menomazioneArticolo di The Independent.

qeh-fialkowska

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'autore: Patrizia Luppi

Giornalista professionista, fa parte dell’Associazione nazionale dei critici musicali. È stata a lungo redattrice di due riviste specializzate, prima Musica Viva e poi Amadeus; nel frattempo ha svolto numerose altre attività, in particolare collaborando con quotidiani (è stata fra l’altro il critico musicale del dorso milanese de La Stampa), con testate settimanali e mensili, con Rai RadioTre e con RaiSat Show. Per un decennio direttore responsabile di Esz News, quadrimestrale delle Edizioni Suvini Zerboni, conserva tuttora uno speciale interesse per la musica contemporanea; attraverso gli studi giovanili di canto, con maestre come Rosetta Noli e Carla Castellani, e quelli di recitazione svolti in età più matura, ha coltivato l’amore per l’opera lirica e per la musica vocale da camera. È vicedirettore del Corriere Musicale

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti