«Musica da Signori», Assenzio da ascoltare

ccaffagni

Claudia Caffagni dirigerà l’Ensemble di musica medioevale della Civica di Milano


Concerti  Il 21 e 28 maggio, presso l’Università degli Studi di Milano, due concerti-spettacolo sui rapporti tra musica e potere dal Trecento al Settecento organizzati dal giovane gruppo studentesco. Protagonisti Claudia Caffagni e Lorenzo Ghielmi 


[LA] musicologia non è sempre e solo materia per topi d’archivio e divoratori di manoscritti; ogni tanto, per fortuna, esce allo scoperto e i suoi risultati si fanno tangibili e godibili da tutti. Esempio ne è Musica da Signori, un breve ciclo di concerti-spettacolo organizzato dal gruppo studentesco “Assenzio” – nato in seno al corso di laurea in Musicologia dell’Università degli Studi di Milano – e finanziato dai fondi del bando per le attività culturali studentesche dello stesso Ateneo. Musica e potere, un tempo binomio indissolubile, nella storia di Milano: è questo il filo rosso che scorre tra i due appuntamenti, un dialogo tra parola e musica, tra brani del Trecento e del Sei-Settecento e i simboli, gli eventi, le leggende della Milano viscontea e spagnola narrati da una voce recitante. Nell’ottica di un’iniziativa organizzata da giovani, ospiti del ciclo saranno due ensemble di studenti della Civica Scuola di Musica guidati da due musicisti d’eccezione, Claudia Caffagni e Lorenzo Ghielmi.

Si inizia domani, martedì 21 maggio con In principio era il serpente: musica alla corte dei Visconti. Ensemble di musica medievale della Civica Scuola di Musica di Milano diretto da Claudia Caffagni. Musiche di Magister Piero, Giovanni da Firenze, Jacopo da Bologna, Guillaume de Machaut, Philippus de Caserta, Matteo da Perugia, Paolo da Firenze.

Appuntamento successivo martedì 28 maggio con Peste, porte e panettone: musica a Milano sotto la dominazione spagnola. Ensemble dell’Istituto di Musica Antica della Civica Scuola di Musica di Milano diretto da Lorenzo Ghielmi. Musiche di Gasparo Zanetti, Giovanni Maria Appiani, Tomaso Motta, Giovanni Bianchi, Giacinto Pestalozza, Carlo Ambrogio Lonati, Giovan Battista Sammartini.

Lorenzo Ghielmi (foto di Sergio Caminata)

Lorenzo Ghielmi (foto di Sergio Caminata)

Ore 19:30, Aula Crociera alta Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7, Milano.

Venti posti per ogni concerto riservati ai lettori del Corriere Musicale. Per prenotarsi, mandare una mail all’indirizzo musicadasignori@gmail.com Per altre informazioni www.musicadasignori.blogspot.it

[symple_button color=”blue” url=”http://ilcorrieremusicale.it/audiopodcast/musign.pdf” title=”Scarica il programma” target=”blank” border_radius=””]Scarica il programma[/symple_button]
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti