Trio di Parma – Liszt

LA VALLÈE D’OBERMANN, ROMANCE OUBLIÈE, LA LUGUBRE GONDOLA: sono le trascrizioni originali più interessanti di questa antologia dedicata alla esigua produzione da camera di Franz Liszt. Le versioni per trio rendono manifesta e sublime la scrittura sinfonica che la solitudo pianistica può solo far meravigliosamente immaginare. E languida la voce tenorile del cello: conduce e svela altri significati, altri imbarchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'autore: Simeone Pozzini

È pianista e critico musicale. È stato tra i fondatori e successivamente direttore artistico del Festival ContemporaneaMente di Lodi. Ha registrato per Stradivarius. Ha fondato e dirige Il Corriere Musicale. È stato tra i collaboratori del canale televisivo Classica in onda su Sky.

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti