Addio a Sir John Tavener (1944-2013)

taver


RIP  Si è spento oggi all’età si 69 anni il compositore, una delle importanti voci della musica britannica contemporanea


IL COMPOSITORE BRITANNICO SIR JOHN TAVENER è morto oggi all’età di 69 anni nella sua casa a Child Okeford, nel sud dell’Inghilterra. Nato a Wembley nel 1944, compositore di livello internazionale, Tavener era molto conosciuto soprattutto in Inghilterra fin da quando la sua composizione Celtic Requiem fu registrata dalla Apple Records dei Beatles. Compositore orientato alle tematiche spirituali e religiose, già prima della conversione alla confessione ortodossa avvenuta nel 1977, il suo stile aveva particolarmente assimilato la lezione dell’ultimo Stravinskij (a cui dedicò nel 1971 la composizione In Memoriam Igor Stravinskij) e di Messiaen, da cui il successivo slancio verso una poetica personale, intima e spirituale, tesa ad una espressività diretta. È il compositore a raccontare in prima persona i momenti significativi della propria vita artistica e della poetica sul suo sito internet. Ha scritto moltissima musica vocale, tra cui l’anthem The Lamb (1982) su testi di William Blake, The Whale (1968), il corposo Ultimos ritos (1972), Canciones españolas (1972) in riferimento alle cantigas medievali spagnole, The Protecting Veil per cello e orchestra d’archi (1987-88), commissione BBC. La sua Song for Athene fu eseguita ai funerali della principessa Diana nel 1997. Nel 2000 fu insignito del titolo di baronetto. Negli ultimi anni aveva abbracciato la mistica dello svizzero Frithjof Schuon.

© Riproduzione riservata


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti