I Berliner votano il nuovo Direttore

orchestraOverviewV2

L’UNDICI MAGGIO PROSSIMO i membri dei Berliner Philharmoniker voteranno il loro nuovo Direttore Artistico e Musicale. Il successore di Sir Simon Rattle, alla testa dei Berliner dal 2002, sarà annunciato subito dopo lo scrutinio e prenderà incarico nel 2018. I Berliner Philharmoniker rappresentano un caso unico nel panorama internazionale, la sola orchestra ad eleggere attraverso il voto dei suoi stessi membri, il proprio direttore musicale, facente le veci anche di direttore artistico. Diversi i nomi dei papabili riportati da più fonti (tra le quali il Berliner Morgenpost e il Tagesspiegel): Andris Nelsons, Christian Thielemann, Yannick Nézet-Séguin, Mariss Jansons, Daniel Barenboim, Gustavo Dudamel. Il nuovo eletto entrerà a far parte della lunga e prestigiosa tradizione direttoriale che dal dopoguerra ad oggi ha visto succedersi Furtwängler (1952-1954), Karajan (1954-1989), e poi Abbado (1989-2002) e Rattle (2002-2018).

Sir Simon Rattle intanto è stato annunciato ufficialmente quale nuovo Direttore Musicale della London Symphony Orchestra (da settembre 2017).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti