Monthly Archives: Settembre 2015

« Requiem » di Verdi diretto da Zubin Mehta a Milano

« Requiem » di Verdi diretto da Zubin Mehta a Milano

Il rito dell’esecuzione del Requiem verdiano in San Marco si è ripetuto ancora una volta l’altra sera nella chiesa dove il magistrale capolavoro aveva visto la luce nel lontano 22 Maggio del 1874 e dove diverse volte lo abbiamo ascoltato in esecuzioni indimenticabili, soprattutto quando ad accendere le più segrete emozioni era Claudio Abbado, che tra San Marco e la Scala si circondava di cantanti grandissimi, come Mirella Freni che intonava un Libera me vibrante, disperato, commosso, o Pavarotti

« L’elisir d’amore », Tullio Pericoli ritorna alla Scala

« L’elisir d’amore », Tullio Pericoli ritorna alla Scala

L’elisir d’amore di Donizetti illustrato dalle graziose scene e i coloratissimi costumi di Tullio Pericoli, che era stato ammirato per la prima volta alla Scala nel 1998 e poi ripreso nel 2001, approda nuovamente in teatro pur con un cambiamento di regìa (Grischa Asagaroff al posto di Ugo Chiti) e in concomitanza con un allestimento “ridotto” trasportato nientemeno che all’aeroporto di Malpensa il 17 settembre scorso. Dal 1998 si sono inoltre succedute tre bacchette (Massimo Zanetti, Roberto….

Il senso della crisi nel “Titano” di Valčuha

Il senso della crisi nel “Titano” di Valčuha

Mahler non aveva una grande considerazione di Puccini, che posponeva a Mascagni e perfino a Leoncavallo. A parte l’ironica e urticante descrizione di Tosca in una celebre lettera alla moglie («al giorno d’oggi, qualsiasi dilettante sa orchestrare alla perfezione»), neanche Bohème gli piaceva granché e come direttore dell’Opera di Vienna fu piuttosto “avaro” di spazio per l’operista italiano, del quale aveva peraltro diretto la prima tedesca delle Villi

L’informazione musicale 3.0 a Mondomusica

L’informazione musicale 3.0 a Mondomusica

Dal 25 al 27 settembre Cremona accoglie, come ormai da anni, la fiera Mondomusica, occasione di scambio e d’incontro tra liutai, professionisti del settore degli strumenti artigianali, commercianti e semplici curiosi. Tra i tanti appuntamenti segnaliamo il seminario dal titolo L’informazione musicale 3.0 (venerdì 25, dalle ore 14.00 alle ore 17.00), che offrirà un’occasione di dibattito sulle annose questioni circa la comunicazione specialistica sul web.

L’inaugurazione del Festival Pergolesi Spontini per Francesco Degrada

L’inaugurazione del Festival Pergolesi Spontini per Francesco Degrada

Lacrimosa memoria, sorridente levità è il titolo che quest’anno è stato dato a tutta la manifestazione (che prosegue fino al 20 settembre in vari luoghi) e al convegno internazionale di studi che ha aperto il festival. La prima parte del convegno, dedicata alla memoria di Degrada, ha visto tra i relatori studiosi che lo hanno conosciuto e che hanno a lungo lavorato con lui a progetti pergolesiani; attraverso le parole autenticamente commosse e partecipi di Renato Di Benedetto, Cesare Fertonani, Angela Fiore, Paologiovanni Maione, Raffaele Mellace, Franco Piperno, Claudio Toscani…