Luciano Chiappari

Luciano Chiappari

Luciano Chiappari è conosciuto negli ambienti lisztiani nazionali ed internazionali come un appassionato cultore di Liszt, più unico che raro, un biografo vero specialista del compositore di cui ha pubblicato: l'ampia biografia “Franz Liszt, la vita, l'artista, l'uomo” (1986); “Liszt a Firenze, Pisa e Lucca” (1989) con il quale ha ottenuto il “Premio della Cultura 1990” conferito dalla Presidenza del Consiglio di Ministri; “La cinquecentesca Villa abitata da Liszt a Monte San Quirico di Lucca” (1991); “Liszt: Excelsior! op.1400” (1996), il più completo catalogo al mondo delle composizioni classificate in ordine cronologico, tematico e alfabetico; “Liszt a Como e Milano” (1997); “Liszt francescano da Umbria e Marche”, con Tiziana Capocasa (2000); “Liszt e la Marchesa Maria Martellini, Lettere inedite”, per i “Quaderni dell'Istituto Liszt” (2009). Ha fondato nel 1989 la Associazione Italiana Liszt, ha tenuto varie conferenze ed ha curato la prima edizione italiana degli scritti di Liszt su “Robert e Clara Schumann” (1994) e la prima traduzione italiana di “Helges Treue”, ballata per pianoforte e voce recitante, eseguita da Paolo Restani e Beatrice Schiaffino (2010).

Ebook del Corriere Musicale

Analisi e storia. Ebook formato pdf, pp. 56 – 13 € ISBN 9788898723034

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?