Posts Tagged 'Rinaldo Alessandrini'

Donizetti Opera, bilancio in grande per il festival di Bergamo

Donizetti Opera, bilancio in grande per il festival di Bergamo

I festival operistici italiani navigano a gonfie vele, e sono tanto più premiati dal pubblico quanto più sanno osare in fatto di titoli rari, interpreti innovatori e letture inedite. Lo esemplificano, in testa a tutti, i casi di Martina Franca, Pesaro e Parma, con il loro crescente vortice di presenze, il fortificarsi della vocazione artistica e la riuscita prova del nove al botteghino. Lo esemplifica alla pari anche Bergamo, con il suo festival monografico Donizetti Opera che ormai determina il

Gesto musicale e il tratto della regìa

Gesto musicale e il tratto della regìa

Intervista a Rinaldo Alessandrini. Conclusa la trilogia monteverdiana al Teatro alla Scala il raffinato interprete di musica antica ci racconta il suo punto di vista sulla realizzazione delle opere di Monteverdi e sul rapporto con il regista Bob Wilson. Ma anche tanto altro. La didattica? «Equivoca una certa disponibilità tecnica e la promuove a espressione». In aereo? «Ascolto Boulez»

Monteverdi e la consolazione della musica

Monteverdi e la consolazione della musica

«Compagna e consolazione della vita»: così Rinaldo Alessandrini, in una sua pubblicazione su Claudio Monteverdi di qualche anno fa, definisce ciò che per lui è stata la musica di questo compositore. Un rapporto, quello tra Alessandrini e Monteverdi, che funziona ancora a meraviglia, come testimonia il concerto di apertura per la serie Calliope dell’Istituzione Universitaria dei Concerti dell’Università di Roma La Sapienza