Trieste, omaggio a Roberto Szidon

Roberto_Szidonok


Cartellone Il pianista Igor Cognolato con il suo recital ricorderà la figura del grande interprete brasiliano del quale fu allievo. In prima esecuzione una pagina di Amaral Vieira


Igor Cognolato

Igor Cognolato

Domani 12 giugno, al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste, il pianista Igor Cognolato renderà omaggio alla memoria di Roberto Szidon (1941-2011), pianista brasiliano di cui fu allievo, con un recital pianistico inserito nella rassegna concertistica “I Mercoledì del Conservatorio”. Fulcro del programma sarà la prima esecuzione assoluta di Elegia in memoriam Roberto Szidon op. 329, brano scritto in onore del pianista scomparso due anni fa dal connazionale Amaral Vieira, uno tra i musicisti contemporanei sudamericani più stimati e accreditati. Alle atmosfere lugubri ed eroiche, ai contrasti dinamici, alla scrittura densa e drammatica che connotano il ricordo del pianista brasiliano seguiranno Three Preludes di Charles T. Griffes,  la Grande Humoresque op. 20 di Robert Schumann, la Sonata in sol minore op. 50 «Didone abbandonata» di Muzio Clementi e la drammatica Totentanz lisztiana nella versione per pianoforte solo.

Ingresso libero su prenotazione al numero telefonico 040-67 24 911.

Info: www.conservatorio.trieste.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti