Rita D’Arcangelo – Jakub Kościuszko


di Lorenzo Galesso

arcangeloIn un orizzonte musicale dominato dalle grandi orchestre sinfoniche o dalle grandi personalità pianistiche, lo spazio per le piccole formazioni da camera è esiguo. Le esibizioni per duo o trio rimangono così appannaggio di piccoli gruppi di appassionati, che vengono a conoscenza degli eventi anche e soprattutto grazie ai social network. È un vero peccato; se poi si prendesse in esame il repertorio cameristico per chitarra si scoprirebbero inestimabili gemme musicali, meritevoli di giungere senza indugio alle orecchie del grande pubblico. Fortunatamente i valenti Rita D’Arcangelo al flauto e Jakub Kościuszko alla chitarra contribuiscono, con la loro ottima registrazione, a diffondere alcune delle più importanti opere del genere.



Prosegui la lettura di questo articolo o guarda il  contenuto multimediale iscrivendoti al Club dei lettori del Corriere Musicale con un abbonamento Rodolfo, Rodrigo o Conte d'Almaviva 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'autore: Lorenzo Galesso

Chitarrista e musicologo, ha frequentato il biennio di chitarra presso il conservatorio di Bolzano, discutendo una tesi su Antonio José. Si é laureato presso l'Università degli Studi di Milano con una tesi riguardante il compositore Ferdinand Rebay, di cui ha curato l'inventario del monastero di Heiligenkreuz. Ha svolto attività di critico musicale presso il sito web Eyeonmusica, recensendo concerti e registrazioni di musica non - eurocolta

NEL DETTAGLIO


Titolo: Rita D'Arcangelo - Jakub Kościuszko
Compositore: Jacques Ibert, Mario Castelnuovo - Tedesco, Niccolò Paganini, Isaac Albéniz, Joaquin Rodrigo, Quinto Maganini, Maximo Diego Pujol, Gabriel Fauré, Nicola Piovani
Interpreti: Rita D'Arcangelo, Jakub Kościuszko
Registrazione: Maggio 2015, Academy of Art in Szczecin
Anno di pubblicazione: 2016
Etichetta discografica: QBK Records

Perché non dire la tua? Leggi e accetta la Policy sui commenti