CKgasAEVAAAsfMbLa Fondazione Mozarteum di Salisburgo entra in possesso di un manoscritto mozartiano grazie al supporto economico di un sostenitore privato. Si tratta della copia di una composizione di Eugenio di Ligniville (1727-1788) realizzata da Wolfgang e Leopold Mozart e per molto tempo considerata scritta durante il primo viaggio in Italia. Solo l’analisi accurata della carta e della grafia hanno rivelato una datazione più accurata, non prima del 1773 a Salisburgo. Il manoscritto era stato battuto all’asta da Sotheby’s a Londra il 28 maggio 2015 ed acquistato (e poi donato) da un privato sostenitore per 237,000 Euro. Durante il Festival di Salisburgo il manoscritto sarà esposto al pubblico nella casa natale di Mozart.

Related Posts

Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recensioni

Ben ritornato!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?