Con un comunicato stampa la Gewandhaus annuncia la nomina di Andris Nelsons alla testa dell’orchestra di Lipsia. Il direttore lettone, giovane e molto apprezzato internazionalmente, prenderà carico delle sue funzioni di Kapellmeister all’inizio della stagione 2017-18. Nelsons sarà allora il più giovane direttore musicale degli ultimi centocinquant’anni chiamato a dirigere stabilmente l’Orchestra.

La notizia arriva a pochi giorni dalla comunicazione che Riccardo Chailly, Direttore principale del  Teatro alla Scala, avrebbe lasciato anticipatamente la guida dell’Orchestra per dedicarsi ai nuovi impegni direttoriali in Italia e all’estero.

Già sotto contratto con la Boston Symphony Orchestra (fino al 2021-22), un passato felice con la City of Birmingham Symphony Orchestra e la Nordwestdeutsche Philharmonie, Nelsons è uno dei giovani direttori attualmente più richiesti e le sue collaborazioni spaziano dai Wiener ai Berliner, da Bayreuth al Met.

Parole di grande riconoscenza e soddisfazione vengono da Tobias Haupt (secondo violino e a capo del consiglio dell’Orchestra), che indica nella scelta la volontà di consolidare un rapporto di sincera fiducia, empatia e corrispondenza iniziata dal 2011, anno del debutto del direttore con l’Orchestra. Lo stesso Nelsons si dice onorato della nomina che viene da un’istituzione così importante, di lunga tradizione e che grazie alle straordinarie possibilità dei suoi musicisti garantisce un suono unico, di grande ispirazione.

 

Related Posts

Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recensioni

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?