Posts Tagged 'MITO'

MiTo 2017, settimane di grande musica

MiTo 2017, settimane di grande musica

Impossibile sintetizzare in poco spazio la ricchezza e la vastità di un Festival – MiTo edizione 2017 – davvero ricco di contenuti: con appuntamenti di classe, programmi non banali e, soprattutto, costantemente ‘pensati’ secondo un preciso filo conduttore (Musica e natura) numerose ‘prime’ e costante consenso di pubblico. E allora ecco qualche spigolatura sul versante torinese, attingendo al diario di bordo di oltre due settimane di ascolti. Dopo il successo del concerto iniziale al quale…

Czech Philharmonic, bellezza slava

Czech Philharmonic, bellezza slava

Una serata intensa, quella di giovedì 18 settembre, in occasione del bel concerto tenuto dalla Czech Philharmonic a Torino, al Lingotto, nell’ambito del Festival MiTo. Tutto sul versante slavo il programma che si è inaugurato con la stupefacente Sinfonietta di Janáček, capolavoro formato mignon (cinque concentrati movimenti per poco più di venti minuti di musica) che è sempre un piacere riascoltare.

«Reka», rito collettivo e transculturale di Yuval Avital

«Reka», rito collettivo e transculturale di Yuval Avital

Entrare e uscire da Reka («sfondo» in lingua ebraica) è valicare le pareti sottili di una bolla, entrare in un organismo che nasce dal soffio e dal respiro sonoro di una folla che avvolge il pubblico sul quale si innesta fermo un canto Bön tibetano. E assistere alla sua lenta disgregazione, nello stesso modo in cui era stato plasmato. L’ultimo lavoro di “crowd music” di Yuval Avital

«Dido and Aeneas» a Torino

«Dido and Aeneas» a Torino

Grandi emozioni, a Torino, con Dido and Aeneas, il capolavoro assoluto di Purcell nell’ambito del cartellone di MiTo. A proporla, la sera di martedì 9 settembre, entro la cornice preziosa del Teatro Carignano dalle fascinose dorature, l’Accademia degli Astrusi affiancata da Ars Cantica Choir. Sul podio l’esperto e colto Federico Ferri che dell’Accademia stessa è il fondatore

Martha Argerich a Milano

Martha Argerich a Milano

L’orchestra giovanile dello stato di Bahia è una realtà nata nel 2007 dall’esempio del famoso “El Sistema” venezuelano ed è oggi formata da un centinaio di elementi che hanno presto girato il mondo suonando spesso a fianco di solisti famosi, guidati dal loro direttore e fondatore Ricardo Castro